Desenfadado

Riflessioni utili e inutili

Bruxelles: prologo ed epilogo

su 25 ottobre 2014

Dopo qualche anno ritornare a Bruxelles è qualcosa che mi emoziona, voglio riassaporare tutti quegli angoli che ho apprezzato e raccontato nel film, nelle storie e negli articoli, tutto materiale che sembra appartenere ad un’altra vita, altri amici altri viaggi.
Devo dire che un po’ mi manca il pizzicorio che provavo quando girando per le Fiandre e per Bruxelles inventavamo cose mai viste prima, insieme ai miei compagni di ventura, come quella volta che con Donato e il Cuccia abbiamo creato la sceneggiatura semplicemente ascoltando i suggerimenti che le città stesse ci sussurravano; oppure quando insieme a GB, Donato e altri selezionavamo in un teatro di Gent i gruppi che avrebbero partecipato al Flandrika lifestyle festival.

Ricordi di cose importanti ma passate. Cosa succede ora dopo questi anni a Bruxelles? Beh scoprirlo non è facile perché difficilmente si trovano informazioni che vadano un po’ oltre le cozze e la birra. Tre enti del turismo che reclamano il diritto di rappresentare Bruxelles e nessuno con informazioni aggiornate e attendibili. Peccato perché so bene che c’è tantissimo da vedere.
Forse si tratta di una diversa scala di priorità? Forse a nessuno interessa quello che serve al turista, forse interessa solo far vedere ai propri elettori che si fa qualcosa?
E se così fosse, quanto è vero che tutto il mondo è paese?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: